Restaurazione Conservativa

L’odontoiatria conservativa si occupa principalmente della cura della carie dentale, una malattia infettiva che colpisce i tessuti duri del dente creando vere e proprie perforazioni. L’obiettivo della conservativa è quello di riuscire a mantenere in bocca i denti colpiti dalla carie, o da altre problematiche, andando ad eliminare il tessuto cariato e ripristinando le funzioni e l’estetica del dente.

Questo si ottiene con tecniche dirette o indirette attraverso intarsi protesici. Se la carie viene trattata in tempo, recuperare il dente è facile e veloce, altrimenti si rischia di dover ricorrere ad una devitalizzazione o addirittura all’estrazione del dente.